26 Ottobre 2017

Trasmissione alla BDAP dei documenti relativi al BILANCIO CONSOLIDATO

Ricordiamo che per i Comuni tenuti alla redazione del bilancio consolidato 2016,  vige l’obbligo di trasmettere alla BDAP, entro 30 giorni dall’approvazione del bilancio consolidato, la seguente documentazione:

  • File in xml relativo agli schemi di bilancio consolidato 2016;
  • Delibera di Consiglio Comunale di approvazione del bilancio consolidato;
  • Nota integrativa;
  • Relazione del revisore.

Eicordiamo inoltre che, per i Comuni che non procedono all’approvazione del bilancio consolidato nel rispetto del punto 3.1 del principio applicato concernente la contabilità finanziaria, e per quelli con popolazione sotto i 5000 abitanti che hanno optato per il rinvio all’anno 2018 della contabilità economico-patrimoniale (così come previsto dall’art. 232, comma 2, del TUEL 267/2000), vige l’obbligo di trasmettere alla BDAP la “delibera di assenza dell’obbligo di redazione del bilancio consolidato 2016” (in formato PDF).

Per poter adempiere a tale obbligo è necessario accedere al sito www.bdap.tesoro.it, entrando nell’applicativo dedicato ai bilanci armonizzati: in particolare nella sezione trasmissione documenti contabili (esercizio 2016 – consolidato) sarà possibile caricare il file xml relativo agli schemi di bilancio; mentre nella sezione trasmissione documenti allegati (esercizio 2016 – consolidato) sarà possibile caricare la delibera di assenza dell’obbligo di redazione del bilancio consolidato 2016 (per i Comuni che non procedono all’approvazione del bilancio consolidato) e i documenti sopra elencati (per i Comuni che hanno approvato il bilancio consolidato).

(A cura dello Studio Zendra)